Workshop 1

Inclusione sociale e lavorativa per i soggetti fragili: il ruo­lo dell’Agri­col­tura so­cia­le

C’è un modo di cooperare, di considerare le risorse, di pensare al lavoro, alla madre terra che non vuole e non può fare a meno dei legami e delle responsabilità. Qui vogliamo confrontarci con i soggetti economici e sociali del territorio che si riconoscono nel paradigma di un’economia giusta e sostenibile, immaginare insieme percorsi innovativi di agricoltura sociale che possano dare le risposte di cui la società ha bisogno.

Lo stato di attuazione della Legge sull’agricoltura socia­le
Nome COGNOME, Rappresentante del Ministero delle Politiche Agricole

16.9.1: una misura del PSR Calabria per l’inclusione sociale
Giacomo GIOVINAZZO, Direttore Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria

Condoleo. E se ripartissimo dall’agricoltura sociale?
Sergio ABRAMO, Presidente della Provincia di Catanzaro

L’agricoltura sociale nelle altre regioni italiane
Simona CASELLI, Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna

Care leavers: un fenomeno nuovo, una nuova emergenza sociale.
Presentazione Progetto Europeo «Care Path».
Giovanni LOPEZ, Psicologo, Psicoterapeuta Centro specialistico «La Casa di Nilla»