Il tempo delle api


Venerdì 6 settembre
18:30 – 19:30
Parco delle idee e della legalità



IL TEMPO DELLE API
Cortometraggio di Rossella Anitori, Darel Di Gregorio (2017 – 65 min.)


Il film racconta la storia di due giovani apicoltori che provano ad allevare le api in maniera naturale, incontrando lungo il percorso una serie di problemi che metteranno alla prova l’esperimento e la loro stessa amicizia. Girato in un casale di campagna dove un gruppo di ragazzi ha scelto di vivere insieme, il film è l’occasione per riflettere sul delicato rapporto tra l’uomo e la natura, e sulle difficoltà che si possono generare all’interno di una relazione lavorando ad un progetto comune.

Con Il tempo delle Api la regista descrive con estremo realismo la storia di una comunità, in particolare segue le vicende di due giovani apicoltori, Mauro e Valerio, che in un piccolo casale di campagna iniziano ad allevare le api secondo un metodo sperimentare e meno invasivo. I due sono convinti della immensa capacità di adattamento delle api e credono di poterle allevare senza indurle con la forza e senza l’ausilio di trattamenti chimici. Inizia quindi un percorso in salita che culmina con il mutamento di un rapporto d’amicizia cresciuto col tempo grazie al medesimo obiettivo. Le prime difficoltà portano i due giovani a mettere in dubbio non solo il loro progetto comune, ma anche la loro stessa amicizia.

La particolarità di questo progetto è certamente la tangibilità di racconto: non ci sono attori e non c’è finzione. I due registi si limitano, per certi versi, a documentare il lavoro di Mauro e Valerio e la loro quotidianità nella comune in cui vivono: molto interessante è, da questo punto di vista, la costruzione delle casette per le api o la visione in dettaglio del lavoro dei due ragazzi. La macchina da presa, come un’ape che svolazza e si insinua tra le foglie, segue da vicino i protagonisti di questa storia. È come se ci fossimo dentro noi stessi. La fotografia del film, priva di alcun filtro, è appunto il nostro occhio che guarda ad un passo da noi ciò che accade.

Una dichiarazione d’amore al mondo che ci circonda. Un racconto sentito e vero e che riesce a fare a meno di inutili abbellimenti tecnici.



Precede il film la presentazione del libro (Piazza Mercato a partire dalle 18:00):

Il mondo delle api e del miele
di Cinzia Scaffidi, Slow Food Editore

Tutto sull’affascinante mondo delle api e del miele. Sentinelle degli equilibri ecologici, questi insetti sono preziosi per l’agricoltura e ci donano prodotti straordinari. Il volume parte da loro, dalla loro zoologia e organizzazione sociale, dalle tipologie animali e dall’apicoltura in Italia, passando in rassegna il ruolo dell’apicoltore, le stagioni e i cicli produttivi. Accanto a cera, polline, propoli e pappa reale, il miele è il grande protagonista: le sue caratteristiche organolettiche e nutrizionali, le descrizioni delle principali varietà e della normativa che ne regola la produzione e la commercializzazione, l’etichetta, i derivati. Infine gli usi in cucina, più numerosi di quanto si creda, e tutti gli abbinamenti, con ricette della tradizione e di autori tra cui Niko Romito, Vittorio Fusari, Fabio Picchi, Ivan Milani… Un mondo che non avrà più segreti e vi aiuterà a scegliere o a produrre il miele migliore per voi e i vostri cari.

Cinzia SCAFFIDI, autrice
Silvio GRECO, Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN)
Nunzio BELCARO, libraio